martedì 14 giugno 2011

?ALOS
 Muse of the coming Apocalypse (queer-pagan-doom-avant-metal) 


?ALOS Investigates the theme of the ancient relation that binds the Earth to the Woman, the magic that reigns between them, the sixth sense, their secret language, the history, the Inquisition.
Using voice and hair, two of the ancient media used for pagan rituals bound to nature and femininity, ?ALOS creates an oneiric doom dimension made of gestures, sounds and breathings that recalls the ancient sabbath rituals in a post-modern vein.  



?ALOS esplora il tema dell'antico rapporto che lega la terra alla donna; la magia che regna fra di esse, il sesto senso, il loro linguaggio segreto,la storia,l'Inquisizione.
Utilizzando voce e capelli, i due antichi mezzi utilizzati nei riti pagani legati alla natura e alla femminilità, ?Alos crea una dimensione onirica doom fatta di gesti , di suoni e di respiri che rievoca in chiave postmoderna gli antichi riti sabbatici.


Nessun commento:

Posta un commento